Il virus Zika torna in Africa

| 0 commenti

zikai01piccola

Il Capo-Verde é il primo paese africano seriamente toccato dalla presenza del virus Zika (7 557 casi sospetti) responsabile di casi di microcefalia in America latina, specialmente nel Brasile.

Una evoluzione giudicata “preoccupante” dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). L’epidemia di Zika, un virus trasmesso dalla zanzara “Aedes negypti” o tramite rapporti sessuali, si é dichiarato in America latina nel 2015 e si é rapidamente estesa nella regione. Zika era stata scoperta per la prima volta

nel 1947 in Uganda.  L’OMS pensa che é arrivato nelle isole di Capo-Verde attraverso un viaggiatore venuto dall’America del Sud. Poi c’é stata la trasmissione locale, ma non si tratta di casi importati.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.