La prima donna Capo di Stato dell’Africa

| 0 commenti

Il parlamento dell’Etiopia ha eletto, il 25 ottobre, Sahle-Work Zewde prima donna presidente del Paese. La politica, una diplomatica di esperienza, è l’unico capo di Stato donna dell’Africa. L’elezione arriva una settimana dopo che il primo ministro Abiy Ahmed ha nominato un gabinetto in cui metà dei posti sono stati attribuiti alle donne.
Dopo il giuramento, la neo presidentessa ha promesso che lavorerà per rendere l’uguaglianza di genere una realtà in Etiopia.
Da Gemma Vecchio e da tutta Casa Africa i migliori auguri per il prestigioso incarico e un grande incoraggiamento per l’importante lavoro che sta per intraprendere!

Autore: Maria

Responsabile dal 2010 al 2013 della Settimana europea della democrazia locale presso il Consiglio d'Europa (Strasburgo), è stata Segretario Generale della Fondazione Anci Ideali (Bruxelles) dal 2003 al 2009 e dal 1988 dipendente dell'Anci nazionale a Roma, responsabile dal 1995 dell'ufficio per le politiche comunitarie, le relazioni internazionali e il Mezzogiorno. Dal 2017 collabora con Casa Africa.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.