La Scuola di Italiano aperta anche in agosto

| 0 commenti

L’ incontro dei volontari per mettere a punto il programma di agosto.
La sera del 20 luglio, i volontari di Casa Africa hanno festeggiato l’ingresso a pieno titolo di un gruppo di giovani leve nella famiglia dei volontari della Scuola di Via degli Artisti. Una decina di nuovi volontari, ragazzi e ragazze che hanno risposto generosamente all’invito della Scuola ad ampliare il numero di quanti già insegnano la nostra lingua a Casa Africa, accingendosi con grande entusiasmo e preziosa collaborazione ad un’attività che regala, anche a detta loro, grandi emozioni e soddisfazioni.
Da circa un mese la sede accoglie senza sosta studenti che nonostante la chiusura estiva di molte scuole di volontariato romane non vedono interrotto il loro percorso di insegnamento della lingua italiana. Lezioni una dietro l’altra si succedono tutti i giorni dal lunedì al venerdì tra mattina e pomeriggio, con un alternarsi instancabile di gruppi di volontari che sfidano la calura romana per mantenere l’impegno estivo.
La serata del 20 luglio, inebriata da profumi e sapori etnici, ha dato voce a idee, iniziative e programmi che accompagneranno i nostri studenti nella loro estate “italiana”. Si è colta anche l’occasione per condividere i cambiamenti dell’organizzazione didattica che vedranno la loro attuazione già dal mese di settembre e per i quali è auspicata l’adesione di nuove risorse che contribuiranno alla realizzazione di un progetto che crediamo possa dare un concreto aiuto ai nostri ragazzi.
L’invito pertanto continua ad essere rivolto a tutti coloro che vogliono arricchire la loro estate all’insegna della generosità e della solidarietà in nome di un valore a noi molto caro: l’accoglienza dei giovani migranti!

 

Autore: Maria Baroni

Responsabile dal 2010 al 2013 della Settimana europea della democrazia locale presso il Consiglio d'Europa (Strasburgo), è stata Segretario Generale della Fondazione Anci Ideali (Bruxelles) dal 2003 al 2009 e dal 1988 dipendente dell'Anci nazionale a Roma, responsabile dal 1995 dell'ufficio per le Politiche comunitarie, le relazioni internazionali e il Mezzogiorno. Dal 2017 collabora con Casa Africa.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.