Marcia: Un forte impegno per la pace, da Reggio Emilia a Reggio Calabria

| 0 commenti

Oggi il mondo é catapultato in uno spazio sconosciuto, dove non c’é più pace, dall’Est all’Ovest, dal Nord al Sud, contrassegnato, sopratutto dalle guerre, dalle carestie, dalle innondazioni, i Cambiamenti climatici , dall’immigrazione di massa con enormi perdite di vite
umane durante la traversata dal deserto al mar Mediterraneo. Comunque sia , stiamo vivendo sofferenze su sofferenze, come se niente é più possibile fare per poter vivere in pace .

Un sostegno é indispensabile, per questi due giovani ragazzi, immigrati in Italia,uno dal RD. Congo John Mpaliza, l’altro dalla Siria Jean Bassmaji , che promuovono la marcia ” Reggio-Reggio “ parte da Reggio Emilia a Reggio Calabria, per la pace in entrambi i paesi: Repubblica democratica del Congo e in Siria .

E’ una iniziativa , tra le ultime , che ha lo scopo di fermare le atrocità sparse nel mondo ( l’esempio di Papa Francesco per la pace é eclatante), i leaders del pianeta e le le religioni discutano in continuazione di pace per la salvaguardia dell’Umanità, ma stiamo
ancora vedendo lontana la luce per la sua concretizzazione universale…
Che sarà di noi domani, Quale futuro ?
Comunque la marcia stà per arrivare a Roma il 20 di questo mese.
Siamo tutti pronti per la sfida?
M.Ba Resp. Ufficio Stampa
Casa Africa

volantino_marcia Reggio-Reggio-fronte_roma

volantino_marcia Reggio-Reggio_per_stampa-page-001

volantino_marcia Reggio-Reggio_per_stampa-page-002

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.