Ragazzi di Casa Africa in visita guidata alla scoperta della Roma Antica

| 0 commenti

Iniziata una fruttuosa collaborazione con una giovane e competente guida turistica.

Una domenica di sole alla ricerca delle radici della storia di Roma. Alcuni studenti della nostra Scuola di Italiano hanno potuto godere di tre ore di una straordinaria lezione di storia sulla Roma antica per conoscere e capire come era la città che oggi li accoglie oltre duemila anni fa. Con l’aiuto di foto e di libri con immagini che sovrappongono agli attuali resti l’architettura originaria e grazie alla passeggiata sugli straordinari luoghi, i ragazzi hanno potuto farsi un’idea di cosa fossero i fori imperiali, le attività che vi si svolgevano, la vastità dell’impero romano e della popolazione di Roma, i suoi quartieri, le grandi opere e le motivazioni che le avevano originate: la ricerca del consenso o l’esaltazione della grandezza dell’impero, la ricerca della protezione degli dei…E’ stata messa in risalto la capacità dei romani di integrare le popolazioni che conquistavano (con guerre e saccheggi), di considerarli cittadini romani con diritti e doveri, di assimilarne l’arte, di rispettarne i culti religiosi e i loro idoli, che venivano ad aggiungersi agli dei e ai miti celebrati dai romani.  L’apertura dei romani alle culture dei popoli dell’impero è poi culminata nella nomina di condottieri non romani alla carica di imperatore, a partire da Vespasiano in poi, fino all’imperatore Costantino che ne ha spostato la capitale all’odierna Istanbul. Si è accennato quindi alla crisi che questo ha significato per Roma, che da un milione di abitanti è arrivata a 100.000 abitanti nel periodo del Medioevo, alla demolizione di tante opere per farne calcina per nuove costruzioni, alla completa decadenza dello splendore di Roma.

E’ inutile dire che anche i volontari con questa visita hanno riscoperto Roma e hanno trovato un grande tesoro: una guida turistica volontaria, competente, giovane, in grado di riportarci indietro nei secoli e di darci tanti stimoli per le nostre lezioni e…non da tutti… capace di tenere l’attenzione dei ragazzi per ben tre ore! Brava Federica e sappi che…le visite continueranno…….!

Autore: Maria

Responsabile dal 2010 al 2013 della Settimana europea della democrazia locale presso il Consiglio d'Europa (Strasburgo), è stata Segretario Generale della Fondazione Anci Ideali (Bruxelles) dal 2003 al 2009 e dal 1988 dipendente dell'Anci nazionale a Roma, responsabile dal 1995 dell'ufficio per le politiche comunitarie, le relazioni internazionali e il Mezzogiorno. Dal 2017 collabora con Casa Africa.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.