Roma Best Practices Award 2018: abbiamo vinto un corso di cucina per Destiny !

| 0 commenti

Nella categoria di “Roma cresce bene”, la Scuola di Italiano di Casa Africa ha vinto un corso di cucina per una delle sue allieve: Destiny! Lo sponsor che offrirà il corso è la “Colasanti Catering” che ringraziamo sentitamente.

Destiny era stata citata nel progetto presentato a marzo al concorso per le migliori pratiche di volontariato di Roma, perché rappresenta un caso molto particolare tra gli allievi di Casa Africa. Quasi tutti gli studenti di Casa Africa si trovano infatti in centri di accoglienza in quanto richiedenti asilo, cioè il loro iter per il riconoscimento dello status giuridico di rifugiato è in corso. Ma Destiny questo percorso l’ha già esaurito, ed in pochi mesi ha ottenuto la protezione per motivi umanitari, uscendo in tal modo dal circuito dell’accoglienza. A vent’anni, proveniente dalla Nigeria, non è riuscita in poco tempo a trovare un lavoro, né una casa dove alloggiare, ma per fortuna può dormire nell’ostello della Caritas, mangiare alla loro mensa, e per migliorare il suo italiano Destiny frequenta la nostra Scuola di italiano. Davvero una ragazza da aiutare! Ora l’attende un corso di cucina tutto per lei, per coronare il suo sogno: quello di entrare in una “brigata” di qualche cucina di un ristorante romano. Glielo auguriamo di cuore e ringraziamo Roma Best Practices e i suoi sponsor per aver scelto Destiny per uno dei premi della categoria! Nella foto, felice di aver vinto, è insieme a Moussa, un promettente pizzaiolo, allievo di Casa Africa! Una bella rappresentanza dei nostri meritevoli allievi!

Intanto, per Destiny, corsi intensivi di italiano, tutti i giorni a Casa Africa fino all’esame A2 prima del corso di cucina!

Autore: Maria

Responsabile dal 2010 al 2013 della Settimana europea della democrazia locale presso il Consiglio d'Europa (Strasburgo), è stata Segretario Generale della Fondazione Anci Ideali (Bruxelles) dal 2003 al 2009 e dal 1988 dipendente dell'Anci nazionale a Roma, responsabile dal 1995 dell'ufficio per le politiche comunitarie, le relazioni internazionali e il Mezzogiorno. Dal 2017 collabora con Casa Africa.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.