Cosa facciamo

La nostra attività d’informazione si basa sulla produzione e diffusione presso scuole, università e villaggi di documentari in tutte le lingue e dialetti africani, e di materiale informativo che dimostri come l’esperienza della traversata conduca spesso a conseguenze tragiche e come il benessere e la facile ricchezza sia solo un pericoloso miraggio, ciò anche grazie alla testimonianza di persone che l’hanno vissuta direttamente.

Casa Africa si occupa inoltre di organizzare e istituire corsi di  formazione per immigrati con lo scopo di insegnare loro un mestiere, servendosi di imprese artigiane, industriali, commerciali e turistiche presenti nel territorio italiano, in modo da facilitare l’ ingresso nel mondo del lavoro e nella società,  anche grazie all’insegnamento della lingua italiana.

Tra gli obiettivi da realizzare in futuro c’è anche quello di poter avviare in Africa corsi di formazione per personale medico e paramedico, anche grazie all’aiuto di medici volontari e di poter costruire ambulatori di primo soccorso con personale preparato. Particolare attenzione sarà prestata anche all’attività di sensibilizzazione delle popolazioni in riferimento alla dannosa pratica dell’infibulazione per le bambine, e alla circoncisione per i bambini che deve avvenire nel rispetto delle condizioni igienico-sanitarie.

Infine, un’altra nostra aspirazione futura è quella di poter realizzare un’importante opera di bonifica dalle mine. Nei territori africani la presenza di ordigni inesplosi è un problema reale che provoca mutilazioni e morti ogni giorno.

4 commenti

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.