La scuola di Casa Africa al quarto posto per affluenza

| 0 commenti

Casa Africa è tra le prime 4 scuole di italiano gratuite per immigrati tra quelle di Roma e del Lazio, per numero di allievi, secondo i dati raccolti dall’osservatorio di Rete Scuole migranti, presentati all’Assemblea della Rete il 1 ottobre.

Nell’anno scolastico 2018-2019 infatti, Casa Africa ha fornito lezioni di italiano a 344 allievi, dopo la Casa dei Diritti Sociali che ne ha avuti ben 1470 – nelle sue due sedi – e la scuola di Caritas la Storta e di Caritas Roma  che hanno avuto rispettivamente 407 e 399 studenti. Altro dato interessante è che Casa Africa mantiene il suo servizio di scuola di italiano per l’intero anno solare e le giornate in cui rimane chiusa, oltre al fine settimana, si contano sulle dita di una mano, quando invece le altre scuole rimangono chiuse per almeno uno o due mesi estivi.

Il merito va ai suoi innumerevoli volontari, di ogni età e percorsi professionali, che offrono agli studenti una varietà di stimoli, didattici e lessicali, caratteristici dell’unicità del percorso di ognuno,  delle esperienze  professionali, delle sensibilità  e dell’umanità che ogni insegnante volontario mette  in quest’attività, interamente gratuita, a servizio della collettività, operando sempre nei principi dell’accoglienza e dell’inclusione, a cui si ispira Casa Africa.

Autore: Maria

Responsabile dal 2010 al 2013 della Settimana europea della democrazia locale presso il Consiglio d'Europa (Strasburgo), è stata Segretario Generale della Fondazione Anci Ideali (Bruxelles) dal 2003 al 2009 e dal 1988 dipendente dell'Anci nazionale a Roma, responsabile dal 1995 dell'ufficio per le politiche comunitarie, le relazioni internazionali e il Mezzogiorno. Dal 2017 collabora con Casa Africa.

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.